Quando Patty andava al college

Quando Patty andava al college

Sono gli albori del Novecento quando Patty Wyatt, una studentessa americana all’ultimo anno di college, vive con spensieratezza la quotidianità del campus insieme alle sue amiche. Brillante, vivace e anticonformista, giorno dopo giorno riesce a conquistare gli insegnanti sfruttando i loro punti deboli, a superare gli esami senza studiare troppo e a eludere le regole con creativi sotterfugi. Ma dietro quest’apparente superficialità si nascondono una grande intelligenza e un’empatia verso gli altri che la porteranno infine a compiere importanti riflessioni sul futuro. Fondato nel 1861, il Vassar College, a cui è ispirato l’istituto del romanzo, fu il primo dedicato all’istruzione superiore femminile negli Stati Uniti. Jean Webster lo frequentò dal 1898 al 1901 e proprio per il giornale universitario aveva iniziato a scrivere articoli riguardanti la vita collegiale, cercando di scovare le notizie più briose e divertenti. Dopo la laurea, iniziò a lavorare con entusiasmo a un libro che potesse raccogliere e rievocare quelle avventure vissute con le compagne di classe: quindici storie realmente accadute, con un’allegra e spumeggiante protagonista. Pubblicato nel 1903, Quando Patty andava al college è il primo romanzo di Jean Webster. Questa ne rappresenta la prima traduzione italiana, integrale e annotata.

Collana: Five Yards

Volume: 19

Traduzione e cura di Sara Staffolani

ISBN cartaceo: 978-88-85628-88-5

Prezzo cartaceo: 15.50 €

ISBN ePub: 978-88-85628-89-2

Prezzo ePub: 7.99 €

Anno: 2021 (1903)

Il libro cartaceo può essere acquistato esclusivamente su Amazon.


Alice Jane Chandler Webster (Fredonia, 24 luglio 1876-New York 11 giugno 1916), primogenita di Charles Luther Webster e Annie Moffett, era la pronipote del celebre scrittore Mark Twain. Studiò pittura cinese e su porcellana presso la Fredonia Normal School, frequentò la prestigiosa Lady Jane Grey School e, nel 1901, si laureò al Vassar College con una tesi dedicata alla povertà in Italia, che aveva potuto conoscere nel corso dei suoi viaggi. Fra il 1903 e il 1915 pubblicò When Patty Went to College (Quando Patty andava al college), The Wheat Princess (“La Principessa del Grano”), Jerry Junior, The Four Pools Mystery, Much Ado about Peter, Just Patty, Daddy-Long-Legs (“Papà Gambalunga”) e Dear Enemy (“Caro Nemico”). Nella sua produzione letteraria compaiono anche dei racconti.


Rassegna stampa

Approfondimento letterario: Quando Jean andava al college

Presentazione di Quando Patty andava al college su Dalla mia finestra

Recensione di Quando Patty andava al college su Duecento pagine

Segnalazione di Quando Patty andava al college su Linda Bertasi Blog

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Prodotto da OpenCart
flower-ed © 2021